Lasciato solo, denutrito e malato: cane si lancia dal terrazzo a Firenze

Era stato lasciato solo in casa dalla sua padrona, era denutrito e malato il cane che si è lanciato da un terrazzo di un palazzo a Firenze, nel quartiere di Rifredi. Il fatto risale alla sera del 27 luglio, quando alcuni volontari zoofili sono stati chiamati da una persona che aveva assistito alla caduta del cane dal terrazzo del secondo piano di un palazzo, precipitando sulla tettoia dell’ingresso del palazzo, con seri problemi di deambulazione.
Recuperato da alcuni volentari, il cane veniva consegnato ai soccorritori in precarie condizioni di salute. Il cane presentava seri problemi di deambulazione, una grave situazione di magrezza con derma diffuso e abraso.
La proprietaria è stata rintracciata a Napoli. Considerato le gravi condizioni di salute dell’animale il veterinario ha apportato le prime urgenti cure del caso, e verso le ore 02,00 del mattino è stato dimesso dalla Clinica.
A rendere noto il caso è statao l’Enpa,che ha informato del fatto la Procura della Repubblica per i reati di abbandono di animale e maltrattamento dello stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *